La cascina e il giardino

- Il nome: la storia e la leggenda...

- La galleria delle immagini

- Visita virtuale

 

Prima convento e poi fiorente cascina lombarda, il Camp di Cent Pertigh ha una storia che circonda di fascino e calore il nostro ristorante.
La parte più antica della struttura originaria risale al 1600, quando il terreno, proprietà della Chiesa, ospitava un convento. In seguito, intorno ai primi anni del 1800, entrò a far pare dei possedimenti di una nobildonna della Brianza che aveva fatto costruire sulla struttura del convento una cascina in tipico stile lombardo.


Nel 1992, realizzando un desiderio che avevamo da tempo, abbiamo rilevato terreno e cascina.
La struttura potenzialmente era molto bella, ma è stato necessario un restauro dell'intera costruzione per trasformare questa cascina in parte abbandonata in un accogliente ristorante.
Quattro anni e mezzo di lavori sono stati necessari per riportare allo stile originario le pareti, i soffitti, le pavimentazioni. Tutti i lavori sono stati fatti con l'obbiettivo di preservare lo stile e l'autenticità della cascina.

Dal fienile, nel piano superiore, è stata ricavata la grande sala nella quale vengono allestiti i ricevimenti e gli altri eventi. Il giardino antistante la cascina è stato valorizzato con piante e siepi che proteggono la pace e la privacy dei nostri ospiti. Al suo centro abbiamo allestito uno gazebo in ferro battuto realizzato appositamente per il Camp di Cent Pertigh. Il cortile interno oggi si presenta come un verdissimo prato circondato dalle antiche mura.

Grande attenzione è stata data anche all'arredamento del nostro ristorante nel quale tutti i particolari hanno un loro significato e una loro storia.